home

news

aikido

forum

taai

 

Programma Gradi KYU




Gokyu (V livello, minimo 30 giorni di allenamento)

Hanmi: guardia
Tai sabaki: spostamento del corpo
Ukemi: cadute
Katate dori tai no henko (kihon e ki –no-nagare): presa ad un polso con una mano e cambio di posizione del corpo
Morote dori kokyu ho: presa ad un avambraccio con due mani e pratica della respirazione
Shomen uchi dai ikkyo (omote e ura waze, positivo e negativo): fendente frontale e applicazione del primo principio
Katate dori shiho nage (omote e ura waza): presa ad un polso con una mano e proiezione in quattro possibili direzioni
Shomen uchi irimi nage: fendente frontale e proiezione andando oltre il partner
Suwari waza ryote dori kokyu ho (chudan): tecnica in ginocchio, presa alle due mani a media altezza e pratica della respirazione


Yonkyu (IV livello, minimo 40 giorni di allenamento)

Shomen uchi dai nikyo (omote e ura waza): fendente frontale e applicazione del secondo principio
Kata dori dai ikkyo (omote e ura waza): presa ad una spalla e applicazione del primo principio
Kata dori dai nikyo (omote e ura waza): presa ad una spalla e applicazione del secondo principio
Yokomen uchi shiho nage (omote waza): fendente laterale, proiezione nelle quattro direzioni


Sankyu (III livello, minimo 50 giorni di allenamento)

Shomen uchi dai sankyo (omote e ura waza): fendente frontale e applicazione del terzo principio
Shomen uchi dai yonkyo (omote e ura waza): fendente frontale e applicazione del quarto principio
Kata dori dai sankyo (omote e ura waza): presa ad una spalla e applicazione del terzo principio
Kata dori dai yonkyo (omote e ura waza): presa ad una spalla e applicazione del quarto principio
Ryote dori shiho nage: presa ad entrambi i polsi e proiezione nelle quattro possibili direzioni
Shomen uchi kote gaeshi: fendente frontale e applicazione di leva sul polso rovesciato e controllo a terra
Tsuki (chudan) kote gaeshi: colpo di punta a media altezza con applicazione di leva sul polso rovesciato e controllo a terra
Katate dori kote gaeshi: presa ad un polso con una mano e applicazione di leva sul polso rovesciato e controllo a terra
Ryote dori tenchi nage: presa alle due mani e proiezione cielo-terra
Tsuki (chudan) irimi nage: colpo di punta a media altezza e proiezione andando oltre il partner
Suwari waza shomen uchi dai ikkyo (omote e ura waza): in ginocchio, fendente frontale e applicazione del primo principio
Suwari waza shomen uchi dai nikyo (omote e ura waza): in ginocchio, fendente frontale e applicazione del secondo principio
Suwari waza shomen uchi dai sankyo (omote e ura waza): in ginocchio, fendente frontale e applicazione del terzo principio
Suwari waza shomen uchi dai yonkyo (omote e ura waza): in ginocchio, fendente frontale e applicazione del quarto principio


Nikyu (II livello, minimo 50 giorni di allenamento)

Yokomen uchi dai ikkyo (omote e ura waza, positivo e negativo): fendente laterale e applicazione del primo principio
Yokomen uchi dai nikyo (omote e ura waza, positivo e negativo): fendente laterale e applicazione del secondo principio
Yokomen uchi dai sankyo (omote e ura waza, positivo e negativo): fendente laterale e applicazione del terzo principio
Yokomen uchi dai yonkyo (omote e ura waza, positivo e negativo): fendente laterale e applicazione del quarto principio
Yokomen uchi dai gokyo (ura waza, positivo e negativo): fendente laterale e applicazione del quinto principio
Katate dori irimi nage (jodan, chudan e gedan): presa ad un polso con una mano e proiezione andando oltre il partner a tre diverse altezze
Shomen uchi shiho nage: fendente frontale e proiezione nelle quattro direzioni possibili
Katate dori kaiten nage (soto mawari, uchi mawari): presa ad un polso con una mano e proiezione rotatoria esterna ed interna
Yokomen uchi irimi nage: fendente laterale, proiezione andando oltre il partner
Katate dori dai ikkyo (omote e ura waza): presa ad un polso con una mano e applicazione del primo principio
Katate dori dai nikyo (omote e ura waza): presa ad un polso con una mano e applicazione del secondo principio
Katate dori dai sankyo (omote e ura waza): presa ad un polso con una mano e applicazione del terzo principio
Katate dori dai yonkyo (omote e ura waza): presa ad un polso con una mano e applicazione del quarto principio
Ryote dori dai ikkyo (omote e ura waza): presa ad entrambi i polsi e applicazione del primo principio
Ryote dori dai nikyo (omote e ura waza): presa ad entrambi i polsi e applicazione del secondo principio
Ryote dori dai sankyo (omote e ura waza): presa ad entrambi i polsi e applicazione del terzo principio
Ryote dori dai yonkyo (omote e ura waza): presa ad entrambi i polsi e applicazione del quarto principio
Ushiro ryote dori dai ikkyo (omote e ura waza): presa ad entrambi i polsi da dietro e applicaizione del primo principio
Ushiro ryote dori dai nikyo (omote e ura waza): presa ad entrambi i polsi da dietro e applicaizione del secondo principio
Hanmi handachi waza katate dori shiho nage (omote waza): uke č in in piedi e tori č in ginocchio; presa ad un polso con una mano e proiezione nelle quattro direzioni possibili


Ikkyu (I livello, minimo 60 giorni di allenamento)

Shomen uchi kaiten nage (soto mawari e uchi mawari): fendente frontale e proiezione rotatoria sia esterna che interna
Tsuki (chudan) kaiten nage (soto mawari): colpo di punta a media altezza e proiezione rotatoria esterna
Kosa dori kote gaeshi: preda con una mano al polso opposto, con applicazione di leva sul polso rovesciato e controllo a terra
Ryote dori kote gaeshi: presa ad entrambi i polsi con applicazione di leva sul polso rovesciato e controllo a terra
Katate dori kokyu nage (jodan, chudan e gedan): presa ad un polso con una mano e proiezione con l’ausilio della respirazione (tecnica effettuata a tre altezze diverse)
Ushiro ryote dori dai sankyo (omote e ura waza): presa ad entrambi i polsi da dietro e applicaizione del terzo principio
Ushiro ryote dori dai yonkyo (omote e ura waza): presa ad entrambi i polsi da dietro e applicaizione del quarto principio
Suwari waza kata dori dai ikkyo (omote e ura waza): in ginocchio, presa ad una spalla e applicazione del primo principio
Suwari waza kata dori dai nikyo (omote e ura waza): in ginocchio, presa ad una spalla e applicazione del secondo principio
Suwari waza kata dori dai sankyo (omote e ura waza): in ginocchio, presa ad una spalla e applicazione del terzo principio
Suwari waza kata dori dai yonkyo (omote e ura waza): in ginocchio, presa ad una spalla e applicazione del quarto principio
Suwari waza yokomen uchi dai ikkyo (omote e ura waza): in ginocchio, fendente laterale e applicazione del primo principio
Suwari waza yokomen uchi dai nikyo (omote e ura waza): in ginocchio, fendente laterale e applicazione del secondo principio
Suwari waza yokomen uchi dai sankyo (omote e ura waza): in ginocchio, fendente laterale e applicazione del terzo principio
Suwari waza yokomen uchi dai yonkyo (omote e ura waza): in ginocchio, fendente laterale e applicazione del quarto principio
Suwari waza yokomen uchi dai gokyo (ura waza): in ginocchio, fendente laterale e applicazione del quinto principio
Hanmi handachi waza katate dori kaiten nage (soto mawari): uke in piedi, tori in ginocchio, presa ad un polso con una mano e proiezione rotatoria esterna